La collezione nasce nel 1998 quando i fratelli Alessandra e Gianluca Fontanelli rilevano la storica boutique bolognese di Via d’Azeglio, New Dandy, grazie alla quale iniziano a lavorare con prestigiosi brand italiani e non come: Kiton, Luigi Borrelli, John Lobb, Fedeli, Drumohr, Agnona e molti altri.

Spinti dalla voglia di affrontare una nuova sfida lavorativa i due designer iniziano ad affiancare a questi brand del lusso internazionali le loro cinture con fibbie in argento trovando un notevole riscontro e facendo si che l’abituale clientela italiana e internazionale inizi anche a collezionarle.

É così che dopo un paio d’anni il brand approda nel mercato internazionale partecipando alla prima fiera Pitti Uomo e iniziando a lavorare con importanti catene internazionali come: Isetan Shinjuku, Harrods, Peter Elliot NY, Smalto e molti altri.

Successivamente, grazie al successo derivato da queste proficue collaborazioni, New Dandy decide di espandersi e aprire diverse nuove boutique in tutta Italia, fino a quando nel 2007 i due fratelli decidono, pur mantenendo una sinergia di idee e collaborazioni, di concentrarsi ognuno sul proprio brand: lo store sartoriale di Bologna New Dandy e la collezione Alessandra Fontanelli Luxury Accessories 100% Made in Italy.

É quindi nei primi anni 2000 che Alessandra decide di tornare al Pitti Uomo con una nuova identità e dedicandosi a 360° al suo brand per poi infine approdare su Joor nel 2019, il più grande portale wholesale americano al mondo.